Alla grande i tre test di questa settimana per BM, B2F e DF!

GARLASCO, 28 settembre 2019 – Giovedì sera le nostre formazioni sono state impegnate su tre fronti: serie B2 in casa contro Tomolpack Marudo (4 set a 0), serie B maschile a Sannazzaro contro Pallavolo Sannazzaro (5 set a 0) e serie D femminile che vince per 3 set a 0 contro Pallavolo Virtus Binasco che si è poi aggiudicata un ultimo set aggiuntivo.

SERIE B MASCHILE

Ecco come legge Luca Morchio le prime due uscite della serie B maschile. “Sicuramente Saronno non è una squadra eccezionale, noi abbiamo fatto il nostro gioco e li abbiamo messi parecchio in difficoltà sia in casa loro che gioved’ sera da noi. La squadra sta crescendo e migliorando settimana per settimana, ci sono ancora tanti dettagli da curare e automatismi da affinare, ma sicuramente il coach farà il possibile per arrivare alla prima di campionato con una squadra ben organizzata e strutturata, sicuramente le prossime amichevoli sono di livello più alto e lì vedremo davvero il nostro potenziale! Personalmente sono carico, sto correggendo tante cose che non avevo mai fatto in questi anni e non vedo l’ora l’arbitro fischi l’inizio del nostro campionato! Sto cambiando i tempi in attacco cercando altezze maggiori e anticipando il più possibile, cercando di correggere gli errori a muro come il posizionamento non perfetto, il ritardo o anticipo di salto ed il fare più attenzione in lettura. Mi trovo molto bene con Coach Maranesi da cui penso di imparare molto e con il resto della squadra: c’è un ottimo ambiente dove si lavora e ci si dà da fare tutti insieme”.

Prossimi appuntamenti: 5 ottobre ore 16 a Mortara vs Busseto; 11 ottobre ore 20,30 a Scanzorosciate vs Scanzo Volley

SERIE B2 FEMMINILE

Coach Madalina Angelescu è soddisfatta del primo test: “Per questa prima amichevole ho chiesto alle mie ragazze gran spirito di squadra, molta grinta e carattere, indipendentemente di chi entrava in campo dall’inizio o dopo . La loro risposta è stata più che buona perché ho visto che nonostante ancora non in condizioni fisiche ottimali, hanno spinto molto e insieme hanno lottato per ogni palla. Ci sono ancora tante cose da sistemare e da mettere a posto, ma direi che siamo sulla giusta strada.  Al di là del risultato positivo (4-0) e del aver avuto 4 giocatrici in doppia cifra, reputo che sia stato un test utile anche per quegli aspetti e dinamiche di gioco che io ho visto e percepito dentro il campo e che possono fare la differenza nei momenti di difficoltà . Per ora va bene così!”

Giulia Rigon: “La prima amichevole è andata, meglio del previsto direi. La strada è ancora lunga, ma nulla sulla quale non possiamo migliorare. Piano piano stanno uscendo cose carine, ma ci vuole pazienza. Ci lavoreremo su. Le avversarie sono senz’altro degne di nota, anche loro hanno impostato il loro gioco e ci hanno messo in difficoltà in alcuni momenti del secondo set sopratutto. Ma brave noi a riuscire ad uscirne… come team, oltre che a concentrarci sull’aspetto tecnico puntiamo molto sulla forza dell’Unione e sul lavoro di squadra, a mio parere è la cosa che conta di più. Personalmente ho molto su cui lavorare, la lista è parecchio lunga. Ma ho molta fiducia nello staff, quindi la cosa certa è che si lavorerà molto. La voglia di migliorare non mi manca. Ma se proprio devo citartene uno è sicuramente la COSTANZA, ho commesso molti errori, ma come detto in precedenza ci lavorerò su”.

Prossimi appuntamenti: Giovedì 3 ottobre a Segrate ore 21; Sabato 5 ottobre a Marudo ore 21; Giovedì 10 ottobre a Garlasco inizio gara ore 21; Sabato 12 ottobre a Gorle Bergamo inizio gara ore 20.

SERIE D FEMMINILE

Anche Coach Cristina Guicciardi è soddisfatta delle sue ragazze: “Vedere i frutti di questo primo intenso mese di lavoro è davvero bello. Le ragazze sono in palestra 5 giorni su 5 e il primo test sul campo ha fatto vedere molti miglioramenti. Mi sono piaciute le applicazioni su difesa e correlazione con muro, ma anche attacco, rispetto a quanto abbiamo costruito in queste prime settimane. Cararoli è cresciuta molto in serie C, era con me lo scorso anno al Volley Certosa e sta facendo una bella differenza.  Rosciano è stata impeccabile, non ha sbagliato una sola palla in attacco e quindi merita un plauso. I palleggiatori si sono alternati e devo dire che vedo un’ottima intesa tra Alice, arrivata quest’anno da Vigevano ed il resto delle attaccanti. Si è già creata una buona sinergia di gruppo. Il  libero fa quello che dico io e non posso che esserne felice. Mi sto davvero divertendo, andiamo avanti cosi!”.

Attachment